I progetti

2000/2004
PROGETTO “GORORA”

Il programma complessivo di Giribambe può essere riassunto e sintetizzato dal titolo del suo ultimo e attuale progetto, ancora alla ricerca di un finanziamento: “GORORA”, che significa raddrizzamento, riabilitazione, ricostruzione,riavere dignità.
Per questo motivo l’Associazione Spazio Solidale ritiene necessario continuare ad appoggiare Giribambe, non solo per il finanziamento di progetti, ma anche per coprire, almeno in parte, i costi degli stipendi del personale che gestisce la ONG locale.
Per il 2004 il finanziamento ha riguardato in particolare l’acquisto di una jeep, indispensabile per gli spostamenti e per portare aiuti alle famiglie.

1998
PROGETTO “COUTURE ET TRICOTAGE A RUHANGA”

Progetto di formazione per ragazze non scolarizzate e giovani vedove del Comune di Ruhanga, per lavori di cucito e maglieria.
Prevede la costruzione e l’allestimento di un laboratorio per lavori di cucito e maglieria, e la formazione di 20 donne.

1997
PROGETTO “GIRIBAMBE 2”

Il progetto consiste nella realizzazione di un centro per allevamento di polli che permette alle famiglie di raggiungere un’indipendenza sia alimentare sia economica.
Le famiglie che desiderano partecipano a un corso di formazione che va dall’igiene dei polli a nozioni di marketing.
Finanziato anche con il contributo della CEE e del Coordinamento Solidarietà di Bonate Sotto (BG), il progetto ha coperto le spese per l’acquisto del materiale per la costruzione del pollaio, l’approvvigionamento e l’alimentazione dei polli, il salario di 3 persone per 5 mesi.

1996
PROGETTO “GIRIBAMBE”

Il progetto consiste nella costruzione di un agglomerato di circa 150 abitazioni, con annessa terra coltivabile, una scuola e un dispensario medico per assicurare alle famiglie più indigenti un avvenire di autosufficienza e sviluppo, lontano dalle attuali bidonville attorno a Kigali.

1995
PROGETTO “UMULYANGO”

“Umulyango”, in lingua Kinyarwanda, significa “famiglia”, intesa come luogo di affetti e compiti educativi, al di là dei legami genitori-figli.
Il progetto consiste nel sostenere economicamente le famiglie ruandesi disposte ad accogliere i bambini rimasti soli e di acquistare un’auto per la distribuzione di aiuti alle famiglie e il trasporto degli assistiti verso i centri di cura.
Il progetto è realizzato con la ONG ruandese Giribambe di Kigali in collaborazione con l’ONG di cooperazione internazionale Aicos (Milano) e finanziato in parte dalla Comunità Europea.

Chi volesse contribuire economicamente alla realizzazione del progetto può utilizzare il c/c bancario 63534/96 presso la Banca di Credito Cooperativo (Filiale di Bussero), CIN S, ABI 08453, CAB 32680 intestato a Associazione Spazio Solidale
Via della Croce, 20 – 20060 Bussero (MI)
C.F. 91538250159

specificando la causale:
Progetto Rwanda

Per informazioni
Alphonse Mbaraga – Tel. 02 6071771
Amalia Pavesi – Tel. 02 9503406
e-mail: info@www.spaziosolidale.com