Calendario 2020: 25 anni dell’Orologiaio Matto

Venticinque anni de “L’Orologiaio Matto”

Nel 1996 esce la prima edizione de “L’Orologiaio Matto” calendario multiculturale e multireligioso, nel 2020 siamo arrivati alla venticinquesima edizione.

Venticinque anni per l’omonimo progetto che si articola in un percorso di educazione interculturale, un calendario e un aiuto alla cooperazione internazionale.

Quando abbiamo dato inizio a L’Orologiaio Matto, non pensavamo che il suo cammino potesse protrarsi così a lungo. 

Venticinque anni per un calendario dove ogni anno si dà spazio a una moltitudine di feste e di momenti celebrativi specchio del variegato mosaico culturale che compone la società odierna.

Per ogni edizione un differente tema, declinato in chiave multiculturale e interculturale, che offre spunti per la conoscenza, il confronto, la riflessione: i calendari e i capodanni, le feste e il loro racconto, le lingue, i saluti e gli auguri, i proverbi, il cibo e l’alimentazione, l’ambiente e i suoi elementi, il colore, il gioco, lo spazio per viaggiare, i fili – gli intrecci e la tessitura, io e gli altri.

Un ventaglio di temi ognuno posto come centro per uno specifico percorso di educazione interculturale che fino ad oggi hanno coinvolto più di 250 classi di 39 scuole, 8 corsi e laboratori di lingua, 1 doposcuola, 1 centro d’aggregazione giovanile, 1 laboratorio d’inclusione sociale, 3 biblioteche.

Diverse realtà educative che hanno impegnato migliaia di bambini e di ragazzi e che li hanno portati a interagire con una moltitudine di adulti: insegnanti, personale scolastico e non, esperti, mediatori e testimoni culturali.

Bambini e ragazzi che generosamente hanno offerto il prodotto del loro impegno al calendario così da renderlo unico nel suo genere e carico di valore e significato. Ogni anno una nuova esperienza che partendo dai bambini e dai ragazzi viene offerta come proposta e aiuto cooperativo ad altri bambini, ad altri ragazzi.

Grazie all’impegno volontario e gratuito di quanti in vario modo hanno collaborato, in venticinque anni sono stati finanziati progetti indirizzati in modo particolare ai minori e alle donne in diverse nazioni: Costa d’Avorio, Palestina, Ruanda, Somalia.

I progetti di cooperazione internazionale sono ideati e gestiti direttamente da realtà locali e di base con le quali Spazio Solidale condivide le finalità: la promozione dell’istruzione, e della formazione, l’avvio di attività lavorative e imprenditoriali, la salvaguardia dell’ambiente e della salute, la costruzione della pace e la messa in pratica dei diritti umani, la partecipazione attiva e solidale ai processi sociali, economici e politici.

L’Orologiaio Matto “compie” venticinque anni. Venticinque anni per un cammino reso possibile grazie all’attenzione, all’aiuto e alla collaborazione di tanti: singole persone, gruppi, associazioni, istituzioni.

A tutte e a tutti un grazie lungo venticinque anni.

Le donne e gli uomini di Spazio Solidale

Una storia per tutti in una scuola di tutti

Presso la nostra Associazione è disponibile il calendario “L’Orologiaio matto” edizione 2018

e-mail

Può essere richiesto tramite mail a:

ordini@spaziosolidale.com

telefono

telefonando a:

Valerio Marchesi: cell. 333 5066228;

Mari Dozio: tel. 02-9503031;  cell. 338 4325309;

librerie

A Milano è reperibile nelle seguenti librerie:
LIBRERIA CLAUDIANA – Via F. Sforza, 12/a – tel.02-76021518
LIBRERIA SAN PAOLO – P.za Duomo – tel. 02-8056491
LIBRERIA TERRA SANTA – Via Gherardini, 2 – tel. 02-3491566
TENDONE GARABOMBO – Piazza Pagano

A Roma è in distribuzione presso:
Caritas Roma – Area Pace e Mondialità “Forum per l’Intercultura”
P.zza Giovanni in Laterano 6/a
00184 Roma
tel/fax 06/69886542 – cell. 342/3527840
mail segreteria.forumintercultura@caritasroma.it

 

Per informazioni:

Spazio Solidale Onlus

Via della Croce, 20 – 20060 Bussero (MI)
e-mail: info@spaziosolidale.com

 

 

Chi vuole sostenere le attività può usare

  • nuovo numero c/c postale  001028829677
  • c/c bancario presso la Banca di Credito Cooperativo (Filiale di Bussero)
    IBAN: IT 05 S 08453 32680 000000063534

intestati a:
Associazione Spazio Solidale Onlus
C.F. 91538250159
Via della Croce, 20 – 20060 Bussero (MI)

 

specificando sempre la causale:
Progetto Somalia
Per informazioni:  Maria Teresa Confalonieri cell. 3291542437
e-mail:
info@spaziosolidale.com
www.spaziosolidale.com

 

Spazio Solidale è un’associazione Onlus legalmente riconosciuta,pertanto i contributi a essa devoluti sono deducibili o detraibili
a livello fiscale come previsto dall’art. 10 del Decreto legislativo 460/97.

I nostri contributi al GCPD

Euro

Anno 2016

Euro

Anno 2017