Calendario 2018 dell’Orologiaio Matto

Io / Gli altri … chi sono? Orologiaio Matto 2018.

Viviamo in un momento storico caratterizzato da una veloce globalizzazione che investe una molteplicità di aspetti della nostra vita e dell’intero pianeta. Mai come oggi le distanze, non solo quelle geografiche o temporali, vengono ridotte, quasi annullate. La varietà, la molteplicità e le diversità sia dell’essere sia del vivere sono alla ribalta in ogni istante. Siamo collocati in tempi che vedono continui e rapidi cambiamenti e che chiedono ad ognuno di noi di ripensare e ridefinire il proprio essere, nella consapevolezza che ciò che oggi
diamo per acquisito già domani non sarà più certo.
D’altro canto mai come ora si ergono barricate fisiche, intellettuali e morali; vengono costruite frontiere per separare, per allontanare, per
confinare; si vorrebbe quasi annientare quanto e quanti vengono percepiti come virus che possono intaccare la propria identità.
Termini “io sono”, “noi siamo”, “gli altri sono” sono ampiamente usati e spesso abusati senza essere supportati da oggettività, da un
pensiero ponderato e dalla consapevolezza che se ci sforziamo di guardare al di là dell’“involucro” culturale che ci differenzia, scopriamo un substrato umano che ampiamente ci accomuna.
Un gruppo di trenta tra ragazze e ragazzi, di diversa provenienza, con età che va dai dodici ai quattordici anni ha svolto un percorso che li ha portati ad indagare sulla propria identità.
Stimolati e guidati attraverso una serie di attività si sono interrogati e confrontati partendo da queste affermazioni: Io, Noi, gli Altri.
Ogni mese ti proponiamo una tappa di questo percorso una nota introduttiva, quanto hanno detto le ragazze e i ragazzi, un pensiero
di un autore e una domanda.
Vuoi cogliere la proposta di questi ragazzi e anche tu interrogarti, riflettere, confrontarti su questi temi?

Spazio solidale impegna il ricavato della vendita del calendario per il sostegno delle iniziative e dei progetti di Galkayo Educational Center for Peace and Development ( GECPD ) di Galkayo in Somalia.

Nel 2016 è stato versato un contributo di 15000 euro come sostegno al prezioso lavoro delle donne di Galkayo.

Il calendario è diffuso in gran parte attraverso contatti personali; se conosci  persone, associazioni o  libreria e che possano essere interessate al nostro lavoro ti chiediamo cortesemente di segnalarcelo. Grazie.

Il calendario è realizzato e diffuso interamente con lavoro volontario.

Presso la nostra Associazione è disponibile il calendario “L’Orologiaio matto” edizione 2018

e-mail

Può essere richiesto tramite mail a:

ordini@spaziosolidale.com

telefono

telefonando a:

Valerio Marchesi: cell. 333 5066228;

Mari Dozio: tel. 02-9503031;  cell. 338 4325309;

librerie

A Milano è reperibile nelle seguenti librerie:
LIBRERIA CLAUDIANA – Via F. Sforza, 12/a – tel.02-76021518
LIBRERIA SAN PAOLO – P.za Duomo – tel. 02-8056491
LIBRERIA TERRA SANTA – Via Gherardini, 2 – tel. 02-3491566
TENDONE GARABOMBO – Piazza Pagano

A Roma è in distribuzione presso:
Caritas Roma – Area Pace e Mondialità “Forum per l’Intercultura”
P.zza Giovanni in Laterano 6/a
00184 Roma
tel/fax 06/69886542 – cell. 342/3527840
mail segreteria.forumintercultura@caritasroma.it

 

Per informazioni:

Spazio Solidale Onlus

Via della Croce, 20 – 20060 Bussero (MI)
e-mail: info@spaziosolidale.com

 

 

CHI VUOLE SOSTENERE LE ATTIVITA PUO’ USARE

  • nuovo numero c/c postale  001028829677
  • c/c bancario presso la Banca di Credito Cooperativo (Filiale di Bussero)
    IBAN: IT 05 S 08453 32680 000000063534

intestati a:
Associazione Spazio Solidale Onlus
C.F. 91538250159
Via della Croce, 20 – 20060 Bussero (MI)

 

specificando sempre la causale:
Progetto Somalia
Per informazioni:  Maria Teresa Confalonieri cell. 3291542437
e-mail:
info@spaziosolidale.com
www.spaziosolidale.com

 

Spazio Solidale è un’associazione Onlus legalmente riconosciuta,pertanto i contributi a essa devoluti sono deducibili o detraibili
a livello fiscale come previsto dall’art. 10 del Decreto legislativo 460/97.